×

Posizione del gatto: come farla e perchè fa bene

In questo periodo di quarantena, dove tutti siamo costretti a diminuire l’attività fisica ed il movimento, è fondamentale ricordarci della salute del nostro corpo.

Spesso siamo seduti davanti al computer o sul divano,  annoiati e stanchi, rischiamo di dimenticare l’importanza della nostra postura generando  dolori e tensioni alla schiena e al collo e ci sentiamo  irrigiditi.
Vorrei consigliarvi un semplice ma efficace rimedio chiamato “esercizio del gatto o della mucca ” che potete ripetere ogni volta che ne abbiate bisogno.

Come fare la posizione del gatto o della mucca

  1. In quadrupedia, polsi sotto le spalle, ginocchia sotto i fianchi, spalle lontane dalle orecchie, inspirate con il naso portando la schiena in arco e guardando verso l’alto.
  2. Successivamente  espirando, con la bocca socchiusa e rilassata, arrotolate la schiena andando a guardare l’ombelico.
  3. Non abbiate fretta, allungate bene la colonna, prendete spazio tra ogni vertebra, cercate di respirare profondamente.
  4. Alla fine riposate nella posizione del “bambino” appoggiando il bacino sui talloni e rilassando spalle braccia e collo.

 

Vi consiglio di eseguire l’esercizio per 10 volte, sentirete subito  sollievo su tutti i vostri muscoli.

Un semplice rimedio che spero  vi possa  essere utile!

Di Yana Savechko




Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

A seguito dei danni causati dal maltempo, il Centro Sportivo resterà chiuso fino a domenica 9 agosto per lavori di ripristino della struttura. Ci scusiamo per il disagio e ci rivediamo lunedì 10!